Chain Reaction – Liv.In.G. Live Internationalization Gateway

Chain Reaction

Reazione a Catena è un progetto nato nel 2019, in seno a uno dei tavoli di lavoro di Assitej Italia, il tavolo dei festival. Selezionato con il bando “Boarding Pass Plus 2019 e 2020” indetto dal MiBACT, Reazione a Catena si pone l’obiettivo di stimolare la crescita internazionale di artisti e programmatori italiani attraverso un processo di networking della scena internazionale per l’infanzia e la gioventù.

Partner del progetto sono enti italiani che organizzano festival nazionali e internazionali: Segni d’infanzia (capofila), (MN); Associazione culturale di promozione sociale Lagru Sant’Elpidio (FM); Factory Compagnia Transadriatica e Principio Attivo Teatro, (LE); Giallo Mare Minimal Teatro, (FI); La Baracca – Testoni Ragazzi, (BO); Teatro al quadrato, (UD). Tutti i sei enti sono soci di ASSITEJ Italia che collaborerà al progetto come partner attivo.

Per la seconda edizione di Chain Reaction, Liv.in.g supporterà il progetto organizzando e monitorando le seguenti attività:
CHAIN REACTION DIALOGUES: serie di appuntamenti online con l’obiettivo di approfondire alcuni aspetti del sistema teatrale dedicato ai bambini e al giovane pubblico in diversi paesi europei.
CHAIN REACTION VISITING: i direttori dei Festival italiani viaggeranno e parteciperanno a festival internazionali divenendo promotori e ambasciatori dello scenario italiano all’estero.
CHAIN REACTION DIARIES: momenti di confronto sotto forma di interviste a operatori, registi, professionisti presenti ai festival visitati dalla Delegazione Chain Reaction.
SPORTELLO: attività di supporto finalizzata alla ricerca e condivisione di informazioni utili sullo scenario internazionale del TYA per potenziare le realtà coinvolte nel progetto.

Clicca qui per scoprire tutti i Partner del progetto, il Calendario delle attività e come restare aggiornato!

Chain Reaction is a project launched in 2019 within one of the working tables of Assitej Italia (the table of festivals). The project was selected with the call for proposals “Boarding Pass Plus 2019 and 2020” issued by the Italian Ministry of Culture with the aim of fostering the international growth of Italian artists, festival directors, professionals through a process of networking and knowledge of some of the most important European festivals dedicated to children and youth.

The Project Partners are Italian companies and institutions who organize national and international festivals: Segni d’infanzia (project leader), (MN); Associazione culturale di promozione sociale Lagru Sant’Elpidio (FM); Factory Compagnia Transadriatica and Principio Attivo Teatro, (LE); Giallo Mare Minimal Teatro, (FI); La Baracca – Testoni Ragazzi, (BO); Teatro al quadrato, (UD). The six Italian subjects taking part in the project are members of ASSITEJ Italy who will be actively involved as project partner.

For the second edition of Chain Reaction, Liv.in.g will support the project by organising and monitoring the following activities:
CHAIN REACTION DIALOGUES: a series of meetings with the aim to deepen some aspects of the theatre system dedicated to the children and young audiences in different countries.
CHAIN REACTION VISITING: some directors of Italian Festivals will travel and participate in international festivals becoming ambassadors of Italian Festivals abroad.
CHAIN REACTION DIARIES: Journal Diaries as interviews with the operators, directors, professionals.
HELP DESK: support work aimed at researching and sharing useful information on the international scenario of TYA in order to strengthen the realities involved in the project.

Click here to discover the Project Partners, the Agenda 2022 and ho to join the network!

Torna su