Speakers e Contributors

Pascal Gielen (1970) è professore di sociologia della cultura e della politica presso l’Istituto di ricerca per le arti di Anversa (Università di Anversa – Belgio) dove dirige il gruppo di ricerca Culture Commons Quest Office (CCQO). Gielen è editore della collana internazionale di libri Antennae – Arts in Society (Valiz). Nel 2016 è diventato vincitore della borsa Odysseus per l’eccellente ricerca scientifica internazionale del Fondo per la ricerca scientifica delle Fiandre in Belgio. Gielen ha pubblicato molti libri tradotti in cinese, inglese, polacco, portoghese, russo, spagnolo, turco e ucraino. La sua ricerca si concentra sul lavoro creativo, sui commons, sulle politiche urbane e culturali. Gielen lavora e vive ad Anversa, in Belgio.Philipp Dietachmair (Austria) è direttore dei programmi della Fondazione culturale europea (ECF) ad Amsterdam. Da quando ha aderito all’ECF 15 anni fa, ha realizzato molti programmi di cooperazione a lungo termine con nuove iniziative culturali nei paesi dell’Europa sudorientale, della Russia, dell’Ucraina, della Moldavia, della Bielorussia, della Turchia e del Mediterraneo arabo. Ha creato i programmi di collaborazione transfrontaliera Tandem della fondazione.

Philipp Dietachmair è stato anche coinvolto in numerosi studi sul campo e progetti di libri che analizzano il ruolo delle iniziative culturali nello sviluppo della società civile e nella collaborazione transnazionale, come l’arte dell’azione civile – Spazio politico e dissenso culturale.

Ása Richardsdóttir è il segretario generale di IETM – la più grande rete internazionale nelle arti dello spettacolo. www.ietm.org. Ása ha guidato una carriera versatile nelle arti dello spettacolo, cultura, università, banche, politica e media. È stata reporter televisivo al RÚV Iceland, fondatore del teatro, Kaffileikhusid, direttore esecutivo dell’Island Dance Company, presidente del Performing Arts Iceland project leader dell’ICE HOT Reykjavík Nordic Dance Platform e produttore di vari progetti artistici e collaborazioni internazionali. Ása è stata politicamente attiva, è stata consigliere comunale 2014-2018 per il Partito socialdemocratico islandese ed è stata membro e presidente di diversi consigli di amministrazione in politica, finanza e arte. È co-autrice della guida per artisti e produttori “It Starts With a Conversation”.

Pascal Gielen (1970) è professore di sociologia della cultura e della politica presso l’Istituto di ricerca per le arti di Anversa (Università di Anversa – Belgio) dove dirige il gruppo di ricerca Culture Commons Quest Office (CCQO). Gielen è editore della collana internazionale di libri Antennae – Arts in Society (Valiz). Nel 2016 è diventato vincitore della borsa Odysseus per l’eccellente ricerca scientifica internazionale del Fondo per la ricerca scientifica delle Fiandre in Belgio. Gielen ha pubblicato molti libri tradotti in cinese, inglese, polacco, portoghese, russo, spagnolo, turco e ucraino. La sua ricerca si concentra sul lavoro creativo, sui commons, sulle politiche urbane e culturali. Gielen lavora e vive ad Anversa, in Belgio.Philipp Dietachmair

Philipp Dietachmair (Austria) è direttore dei programmi della Fondazione culturale europea (ECF) ad Amsterdam. Da quando ha aderito all’ECF 15 anni fa, ha realizzato molti programmi di cooperazione a lungo termine con nuove iniziative culturali nei paesi dell’Europa sudorientale, della Russia, dell’Ucraina, della Moldavia, della Bielorussia, della Turchia e del Mediterraneo arabo. Ha creato i programmi di collaborazione transfrontaliera Tandem della fondazione. E’ stato anche coinvolto in numerosi studi sul campo e progetti di libri che analizzano il ruolo delle iniziative culturali nello sviluppo della società civile e nella collaborazione transnazionale, come l’arte dell’azione civile – Spazio politico e dissenso culturale.

Ása Richardsdóttir è il segretario generale di IETM – la più grande rete internazionale nelle arti dello spettacolo. www.ietm.org. Ása ha guidato una carriera versatile nelle arti dello spettacolo, cultura, università, banche, politica e media. È stata reporter televisivo al RÚV Iceland, fondatore del teatro, Kaffileikhusid, direttore esecutivo dell’Island Dance Company, presidente del Performing Arts Iceland project leader dell’ICE HOT Reykjavík Nordic Dance Platform e produttore di vari progetti artistici e collaborazioni internazionali. Ása è stata politicamente attiva, è stata consigliere comunale 2014-2018 per il Partito socialdemocratico islandese ed è stata membro e presidente di diversi consigli di amministrazione in politica, finanza e arte. È co-autrice della guida per artisti e produttori “It Starts With a Conversation”.

Pascal Gielen (1970) is professor of sociology of culture and politics at the Antwerp Research Institute for the Arts (Antwerp University – Belgium) where he leads the Culture Commons Quest Office (CCQO). Gielen is editor of the international book series Antennae – Arts in Society (Valiz). In 2016 he became laureate of the Odysseus grant for excellent international scientific research of the Fund for Scientific Research Flanders in Belgium. Gielen has published many books which are translated in Chinese, English, Polish, Portuguese, Russian, Spanish, Turkish and Ukrainian. His research focuses on creative labour, the common, urban and cultural politics. Gielen works and lives in Antwerp, Belgium.

Philipp Dietachmair (Austria) is Head of Programmes at the European Cultural Foundation (ECF) in Amsterdam. Since joining ECF 15 years ago, he has realized many long-term cooperation programs with new cultural initiatives in South East Europe, Russia, Ukraine, Moldova, Belarus, Turkey and the Arab Mediterranean countries. He has created the foundation’s Tandem cross-border collaboration programs. Philipp Dietachmair also has been involved in a number of field studies and book projects that analyze the role of cultural initiatives in civil society development and transnational collaboration, such as The Art of Civil Action – Political Space and Cultural Dissent.

Ása Richardsdóttir is the secretary general of IETM – the largest international network in the performing arts. www.ietm.org. Sha’s led a versatile career in the performing arts, culture, academia, banking, politics and media.  She was a television reporter at RÚV Iceland, founder of theatre, Kaffileikhusid, executive director of Iceland Dance Company, president of Performing Arts Iceland project leader of ICE HOT Reykjavík Nordic Dance Platform and producer of various artistic projects and international collaborations. Ása has been politically active, served as city councillor 2014-2018 for the Icelandic Social Democratic Party and has been member and chair of several boards in politics, finance and arts.  She is co-author of the guide for artists and producers It Starts With a Conversation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattordici − 7 =